fbpx

>

Noi viviamo
improvvisamente

Un progetto di inserimenti lavorativi per la comunità rom di Collegno

Integrazione

COLLEGNO

Tra l’aprile 2015 e maggio 2016 alcune donne del campo Rom di Strada della Berlia a Collegno hanno usufruito di borse lavoro che hanno permesso loro di svolgere dei tirocini di inserimento o reinserimento lavorativo. Era previsto anche un lavoro di tipo accessorio come la mediazione culturale e di accompagnamento dei bambini nel trasporto verso gli edifici scolastici.

Il progetto, denominato “Mamme e bambini Rom a Collegno” promosso dalla Cooperativa San Donato di Torino, è stato finanziato dall’Otto per Mille valdese con un contributo di 11.500 euro e ha permesso a queste donne di poter mantenere più serenamente la propria famiglia per alcuni mesi e, collateralmente, ha facilitato la frequenza scolastica dei bambini di tutto il campo.
Questa è la loro storia.

GUARDA ALTRI PROGETTI SUL TEMA DELL’INTEGRAZIONE

RIESI

Rinascere attraverso la cultura.
Il Servizio cristiano di Riesi alimenta la cultura per il futuro i tutti e tutte

PALERMO

Un puzzle di sguardi.
Lo sportello “La Migration” Arcigay Palermo

CROTONE

Una mano tesa alle povertà.
Un Emporio Solidale per lenire le ferite della città

ITALIA – NAZIONALE

Con la valigia in mano.
I corridoi umanitari, un’esperienza di umanità