fbpx
Progetti Estero - Ripartire dal latte - Otto per mille valdese
1816
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-1816,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,qode-title-hidden,vss_responsive_adv,vss_width_768,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,transparent_content,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_advanced_footer_responsive_1000,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

>

Ripartire
dal latte

La rinascita agricola delle montagne bosniache

Mediterraneo

SREBRENICA
BOSNIA HERZEGOVINA

Nelle montagne di Srebrenica e dei comuni confinanti l’economia stenta a ripartire: in seguito alla guerra degli anni ’90 l’area si è drammaticamente spopolata, mentre chi è rimasto ha poche possibilità di costruirsi un futuro, nonostante tutti gli anni passati dalla fine del conflitto.
Da alcuni anni l’associazione di cooperazione internazionale Gao sostiene il progetto Rendene in Bosnia. Rivivere nella Pace, che, tramite lo spunto di Gianni Rigoni Stern, punta a rivitalizzare la vita agricola nella zona fornendo bovini (di razza Rendena, appunto), ma anche attrezzature e conoscenze.

L’Otto per Mille Valdese ha contribuito permettendo la costruzione di stalle e la stesura di testi utili per l’avviamento di un’attività di allevamento.

GUARDA ALTRI PROGETTI ALL’ESTERO

MUISNE – ECUADOR

Al ritmo della marea.
Il sostegno al turismo comunitario sull’isola Muisne

GRAN BASSAM – COSTA D’AVORIO

La forza nascosta del Cacao.
Un progetto di formazione ed emancipazione di Africa Occidentale

ISTANBUL – TURCHIA

Un luogo da chiamare casa.
Ad Ad.dar si lavora ogni giorno per ricostruire la società siriana distrutta dalla guerra

MOSTAR – BOSNIA HERZEGOVINA

I diritti degli altri.
Dall’Italia alla Bosnia Herzegovina per lo sviluppo sociale. Iscos e Mirnimost in prima linea

Vuoi ricevere aggiornamenti su come vengono utilizzati i fondi dell’ Otto per Mille valdese?